Camù
Chi Siamocontatti Centri d'Arte e Musei
NewsletterArea StampaRassegna StampaServiziDidatticaLinkSuggerimenti
homeIl Ghetto › archivio mostre

Chi Guarda - alla scoperta di un'Asia dimenticata. Foto di Arianna Di Romano e Paolo Manca Prorogata sino al 17 aprile

Chi Guarda - alla scoperta di un'Asia dimenticata. Foto di Arianna Di Romano e Paolo Manca Prorogata sino al 17 aprile

La mostra Chi Guarda - alla scoperta di un'Asia dimenticata racconta di un viaggio realizzato nel 2015 e durato sei mesi, nel quale Arianna Di Romano e Paolo Manca hanno percorso 40mila chilometri, con ogni mezzo, attraversando Thailandia, Laos, Cambogia, Vietnam, Malesia, Singapore, Corea del sud e Giappone. L'esposizione sarà inaugurata giovedì 11 febbraio e sarà visitabile fino al 17 aprile.

segue »

Cagliari sotto

Cagliari sotto

Le fotografie di Cagliari Sotto, scattate da Marco Mattana raccontano una città che muta sotto le strade al pari della città "di sopra".
Cagliari sotto l'asfalto, sotto le case, sotto i nostri piedi. Un viaggio lungo millenni per scoprire la storia celata della città di Cagliari.
La cultura, la religione e le necessità tengono in vita la storia delle cavità artificiali cagliaritane per millenni.

segue »

Network Creativi: Sulcis Lab

Network Creativi: Sulcis Lab

Una collezione di oggetti tra design e artigianato dedicata alla tavola. Presentato in anteprima al Salone del Mobile di Milano 2015 e scelto come progetto speciale per rappresentare Cagliari alla 17ma Bjcem - Biennale des Jeunes Créateurs d' Europe et de la Méditerranée.
Il progetto è stato pubblicato nel catalogo ufficiale della Biennale.

segue »

Fontane storiche e architetture dell'acqua in Sardegna

Fontane storiche e architetture dell'acqua in Sardegna

Mercoledì 2 dicembre alle ore 15 si inaugura nelle sale del Centro comunale d'arte Il Ghetto la mostra Fontane storiche e architetture dell'acqua in Sardegna. Si tratta dell'esposizione di pannelli fotografici sul tema delle fontane  un genere di monumenti poco noti e riscoperti con un censimento di oltre 400 manufatti, in genere otto-novecenteschi.

segue »