Camù
Chi Siamocontatti Centri d'Arte e Musei
NewsletterArea StampaRassegna StampaServiziDidatticaLinkSuggerimenti
homeIl Ghetto › archivio mostre

Metropolis, personale fotografica di Marcello Nocera

Metropolis, personale fotografica di Marcello Nocera

Giovedì 31 luglio alle 20, in occasione delle Notti Colorate, nella Sala della Corona del Ghetto inaugura Metropolis, la personale del fotografo Marcello Nocera, curata da Efisio Carbone e realizzata in collaborazione con il Consorzio Camù. Le immagini in mostra raccontano le città sonore del maestro Pinuccio Sciola dopo un anno di lavoro in affiancamento tra questi due artisti contemporanei: lo scultore e il fotografo.

segue »

Futuro prossimo

Futuro prossimo

Futuro Prossimo è uno spazio di incontro e confronto, ma anche un laboratorio per informare, coinvolgere e rendere tutti i cittadini parte attiva del processo di rigenerazione e riscrittura dei territori. Gli spazi del Centro Comunale d’Arte e Cultura “Il Ghetto” diventano il “contenitore” ideale per accogliere un laboratorio aperto con tavoli di approfondimento tematici e di consultazione, attività ludiche per adulti e bambini, workshop e presentazioni.

segue »

ISTANTI - Collettiva fotografica

ISTANTI - Collettiva fotografica

Domenica 15 dicembre alle 18.30 al Centro Comunale d’Arte e Cultura Il Ghetto inaugura la mostra fotografica Istanti, visitabile sino al 5 gennaio. Si tratta di una mostra fotografica in cui gli allievi del Centro Bottega della Luce presentano i loro lavori: 48 foto di altrettanti apprendisti fotografi in mostra che spaziano dal ritratto al paesaggio, allo still life.

segue »

#Invisibili: Calvino e la Twitteratura Prorogata sino al 26 gennaio

#Invisibili: Calvino e la Twitteratura Prorogata sino al 26 gennaio

Cosa succede se un cult come Le città invisibili del grande Italo Calvino viene riscritto da 4000 persone nei famosi 140 caratteri di Twitter? E se poi tre artisti come Alessandro Armando, Francesca Ballarini, Elena Nuozzi decidono di usare questi tweet come musa ispiratrice per disegnare le città fantastiche? Venite a scoprirlo nella mostra #INVISIBILI.

segue »