Camù
Chi Siamocontatti Centri d'Arte e Musei
NewsletterArea StampaRassegna StampaServiziDidatticaLinkSuggerimenti
homeIl Ghetto › archivio mostre

#Invisibili: Calvino e la Twitteratura Prorogata sino al 26 gennaio

#Invisibili: Calvino e la Twitteratura Prorogata sino al 26 gennaio

Cosa succede se un cult come Le città invisibili del grande Italo Calvino viene riscritto da 4000 persone nei famosi 140 caratteri di Twitter? E se poi tre artisti come Alessandro Armando, Francesca Ballarini, Elena Nuozzi decidono di usare questi tweet come musa ispiratrice per disegnare le città fantastiche? Venite a scoprirlo nella mostra #INVISIBILI.

segue »

Pazza idea. Pensiero creativo

Pazza idea. Pensiero creativo

Dal 22 al 24 novembre il Centro Comunale d'Arte e Cultura Il Ghetto ospita il Festival Pazza Idea. Pensiero creativo. Nella Sala delle Mura e nella Sala della Cannoniera per tre giorni si terranno incontri e workshop per parlare di libri, intelligenza creativa, innovazione, social media, cultura digitale, mestieri dello scrivere, narrazione per immagini, talento per l’ironia, arte del gusto.

segue »

Domenica 29 settembre laboratorio sulle tecniche di lavorazione del pane al Ghetto

 Domenica 29 settembre laboratorio sulle tecniche di lavorazione del pane al Ghetto

Ancora un appuntamento da non perdere nel Centro comunale Il Ghetto tra le iniziative collaterali alla mostra Quando l’idea incontra il gesto – Arte e artigianato artistico in Sardegna. Domenica 29 settembre dalle 11.00 alle 13.00 si potrà accedere alla mostra con una visita guidata e partecipare a una dimostrazione offerta dal panificio Porta di Gonnosfanadiga, che vuole far riscoprire l’arte della panificazione e concludere la mattinata con una degustazione di pani tradizionali.

segue »

Cioccolata: annullato appuntamento

Cioccolata: annullato appuntamento

Annullato il previsto appuntamento di oggi 13 settembre con la Cioccolateria Sperandri. Un imprevedibile problema tecnico non consente l'arrivo a Cagliari del maestro cioccolataio Roberto Ottazzi. L'appuntamento rimandato a data da comunicare. Ci scusiamo

segue »