Camù
Chi Siamocontatti Centri d'Arte e Musei
NewsletterArea StampaRassegna StampaServiziDidatticaLinkSuggerimenti
home › archivio mostre

Aperture per Ferragosto

Aperture per Ferragosto

Il Consorzio Camù comunica che in occasione della giornata di Ferragosto i centri d'arte EXMA, Il Ghetto e Castello San Michele saranno aperti al pubblico dalle ore 17 alle ore 21.
Si ricorda che all'EXMA è visitabile fino al 16 settembre la mostra "Santissimi", al Ghetto di via Santa Croce la mostra fotografica di Davide Virdis "Uominii d'acqua" (fino al 9 settembre), mentre al Castello San Michele, fino al 30 settembre, è visitabile il progetto di Casa Falconieri "Trasparenze di passaggio".

segue »

TRASPARENZE di PASSAGGIO

TRASPARENZE di PASSAGGIO

Il Castello di San Michele di Cagliari dal 27 luglio al 30 settembre 2018 ospita Trasparenze di passaggio. Il progetto di ricerca di Casa Falconieri è realizzato con il contributo della Regione Autonoma della Sardegna, della Fondazione di Sardegna e dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Cagliari e l’organizzazione di Cagliari Paesaggio.
ACCESSO AL CASTELLO: ricordiamo ai nostri visitatori che al momento gli ascensori sono fuori servizio. L'accesso più vicino al Castello si trova in corrispondenza del primo ingresso a sinistra, lungo la salita parallela alla via Cinquini. Le persone con disabilità motoria possono contattare il 3466673657 per concordare l'accesso in auto.

segue »

LA RECITAZIONE AUTENTICA. MASTERCLASS DEL TEATRO DALLARMADIO

LA RECITAZIONE AUTENTICA. MASTERCLASS DEL TEATRO DALLARMADIO

Master class La recitazione autentica, condotta da Fabio Marceddu, Antonello Murgia, Massimo Zordan è un laboratorio di specializzazione per attori professionisti e/o principianti motivati, che abbiano voglia di mettersi in gioco. L'intero percorso indicherà come orientarsi verso la scoperta (o riscoperta) del proprio universo teatrale: unico e irripetibile. Si svolgerà il 27 28 29 luglio dalle 10.30 alle 13.00 e dalle 15.30 alle 20.00, lunedì 30 luglio, solo mattina.

segue »

Uomini d’acqua

Uomini d’acqua

La mostra Uomini d’acqua che inaugura al Ghetto il 12 luglio raccoglie 60 immagini in cui il fotografo Davide Virdis sviluppa l’approccio all’esplorazione del territorio seguendo tre differenti declinazioni del rapporto tra acqua, uomo e paesaggio: l’acqua intesa sia come elemento generatore della “condizione di isola” che come risorsa vitale indispensabile per lo sviluppo di una comunità, ma anche acqua come rappresentazione di precisi valori simbolici, legati alla cultura e alla tradizione

segue »