Camù
Chi Siamocontatti Centri d'Arte e Musei
NewsletterArea StampaRassegna StampaServiziDidatticaLinkSuggerimenti
homeCastello San Michele › archivio mostre

ANIME DIVERSE Collettiva fotografica

ANIME DIVERSE  Collettiva fotografica

Venerdì 17 giugno alle ore 18, al Castello San Michele inaugura la collettiva fotografica Anime diverse. L'esposizione, visitabile sino al 3 luglio, è l’esito dei corsi annuali della Scuola d'Arte Fotografica dello studio Fine Art, tenuti da Michelangelo Sardo. In mostra sono esposte una serie di opere fotografiche curate da ciascuno dei partecipanti: Cristan Casula, Irene Lai, Sonjia Lecca, Barbara Locci, Alessandra Maccioni, Francesca Marrocuu, Roberta Melis, Francesca Mu, Graziano Pedrazzini, Barbara Pinna, Elena Santucci e Francesca Viglino.

segue »

A TU PER TU CON LA NATURA personale fotografica di Simone Sbaraglia

A TU PER TU CON LA NATURA personale fotografica di Simone Sbaraglia

Venerdì 29 aprile, dopo un periodo di chiusura al pubblico dovuto a importanti lavori di manutenzione straordinaria, riapre a Cagliari il Castello San Michele. L'importante monumento cittadino viene restituito alle visite con una mostra del fotografo naturalista Simone Sbaraglia da titolo A tu per tu con la Natura. L'esposizione è visitabile fino al 12 giugno.

segue »

Castello San Michele: chiuso per restauro

Castello San Michele: chiuso per restauro

Il Consorzio Camù comunica che a partire da giovedì 16 ottobre il Castello San Michele chiude per importanti lavori di restauro programmati dal Comune di Cagliari. I lavori si protrarranno per alcuni mesi.

segue »

Viaggio in Sardegna, personale di Marisa Mori

Viaggio in Sardegna, personale di Marisa Mori

Da giovedì 17 aprile nel Castello San Michele è in mostra Viaggio in Sardegna, l'esposizione delle opere di Marisa Mori, realizzata a cura del Centro Studi Ricerche Espressive di Pistoia. Esposte circa 50 opere tra oli e disegni che abbracciano la prima parte della carriera dell'artista, dal periodo torinese al futurismo, per arrivare poi a quelle strettamente legate al periodo futurista. Inoltre 20 opere del cosiddetto periodo sardo.

Intervista a Silvia Mori

segue »