Camù
Chi Siamocontatti Centri d'Arte e Musei
NewsletterArea StampaRassegna StampaServiziDidatticaLinkSuggerimenti
homeExmàarchivio mostre › evento
MAMAI - Personale di Paoletta Dessì

MAMAI - Personale di Paoletta Dessì

inaugurazione:

9 settembre, ore 19

apertura al pubblico:

dal 9 settembre 2015 al 27 settembre 2015

orario di visita:

dal martedì alla domenica dalle ore 10 alle ore 21

ingresso:

5,00 € intero - 3,00 € ridotto

MAMAI, personale dell'artista Paoletta Dessì si avvale di una collezione di opere scultoree, il cui tema è quello della madre mediterranea, simbolo di fertilità e eternità.
 L'uso delle ossa e pasta d'argilla, particolare tecnica proposta dall'artista, conferisce alle opere un senso magico e di antichità che rimanda alla storia e alla mitologia ma anche entra più nel profondo toccando la sfera del nostro io, d'altronde tutti noi siamo composti di ossa. La madre, che rappresenta l’energia femminile, ama in modo infinito e incondizionato e reca in sé anche il maschile: nel suo grembo nutre e cresce una o più creature, maschi o femmine o entrambi. Confermando l’affermazione di Henry Moore che "l’osservazione della natura è decisiva nella vita dell’artista". Paoletta Dessì ha accompagnato le Dee, umanizzate, con un vario e suggestivo campionario di ossa o frammenti di ossa rinvenuti durante le sue passeggiate nelle campagne della Sardegna, antica terra, ricca di energia. La scultrice, cogliendo il dono della natura, e comprendendo la preziosità dei resti, che rappresentano la transitorietà della vita e che possiedono l’energia degli animali e quella della terra che li custodisce, gli ha resi parte integrante delle opere d’arte. Ecco allora che l’oggetto plasmato e l’oggetto trovato si fondono: tutto diventa scultura.
In occasione dell'inaugurazione, che si terrà mercoledì 9 alle 19 le storiche dell'arte Maura Sulis e Stefania Mele spiegheranno al pubblico la mostra. A seguire la studiosa Bruna Siriu terrà una particolare presentazione in sardo campidanese.

La mostra, organizzata dal teatrodall'armadio, sarà aperta al pubblico fino al 27 settembre nella Sala della Torretta dell'EXMA di Cagliari.
Nel corso della mostra si terranno incursioni artistiche a cura del teatrodall'armadio. Gli appuntamenti si terranno alle ore 20.30 nello spazio Terrazza della Torretta dell'EXMA.
Si parte il 9 settembre con Fabio Marceddu Antonello Murgia e Rossella Faa.
Si prosegue domenica 13 con Camilla Soru.
Terzo appuntamento giovedì 17 settembre, con il teatrodallarmadio.
Si prosegue sabato 19 con l'attrice Maria Loi e si chiude giovedì 24 con le ONCOAttrice dell'ospedale "Businco" di Cagliari.

vai all'archivio »