Camù
Chi Siamocontatti Centri d'Arte e Musei
NewsletterArea StampaRassegna StampaServiziDidatticaLinkSuggerimenti
homeExmàarchivio mostre › evento

Sguardi sul mondo attuale. #2 AMERICAS

Sguardi sul mondo attuale. #2 AMERICAS

inaugurazione:

venerdý 26 maggio, ore 18.30 ľ dj set a cura di RadioX a partire dalle 19.30

apertura al pubblico:

dal 26 maggio 2017 al 9 luglio 2017

orario di visita:

dal martedý alla domenica dalle ore 9.00 alle ore 13.00 e dalle 16.00 alle 20.00. Chiuso il lunedý.

ingresso:

Intero: euro 3,00 Ridotto: euro 2,00 Gratuito: bambini sotto i 6 anni, portatori di handicap con un accompagnatore, giornalisti.

David LaChapelle, Andres Serrano, Cindy Sherman, Nan Goldin e altre icone dell’arte contemporanea in mostra a Cagliari. L’EXMA – Exhibiting and Moving Arts presenta AMERICAS, seconda tappa del prestigioso programma espositivo pluriennale SGUARDI SUL MONDO ATTUALE, dedicato alla grande arte contemporanea internazionale.
SGUARDI SUL MONDO ATTUALE, a cura di Simona Campus e con la disponibilità della collezione privata di Antonio Manca, ha preso avvio nel 2016 con la mostra EASTERN EYES.
Nel 2017, volgendo a Occidente, questo affascinante itinerario attraverso le geografie culturali della contemporaneità prosegue con AMERICAS, che abbraccia un continente intero, dal Canada al Messico e a Cuba, passando per gli Stati Uniti.
Agli esordi di una problematica “era Trump”, AMERICAS è un’esposizione importante, impegnata, partecipe del nostro presente: riafferma il valore delle differenze e la forza del dialogo, mentre la politica impone nuovi muri e separazioni. In mostra le opere di artisti di assoluto rilievo, e tra loro alcune vere e proprie icone della contemporaneità: Marina Abramovic, Maria Magdalena Campos-Pons, Ofri Cnaani, Gregory Crewdson, Ale de la Puente, Janieta Eyre, Carlos Garaicoa, Nan Goldin, Robert Gutierrez, David LaChapelle, Sol LeWitt, Jason Middlebrook, Catherine Opie, Bill Owens, Susan Paulsen, Sebastian Piras, Jimmy Raskin, Andres Serrano, Cindy Sherman, Sandy Skoglund, Pat Steir.
 L’allestimento, progettato e realizzato da Salvatore Campus è pensato come un momento partecipato, grazie alla presenza attiva degli studenti del Liceo Artistico “Foiso Fois”, che avranno la possibilità di entrare in contatto e confrontarsi in maniera consapevole con le professionalità, le competenze e le metodologie necessarie alla realizzazione di un evento culturale complesso.
La mostra, è realizzata grazie alla rete di partnership promossa dal Consorzio Camù, con il contributo della Fondazione di Sardegna/ARS Arte condivisa in Sardegna, il patrocinio del Comune di Cagliari e in collaborazione con il CTM, il Liceo Artistico “Foiso Fois“. Media partner Radio X. Fondamentale dal punto di vista logistico e organizzativo il coordinamento con l’azienda Biosanificazione.
Uno speciale ringraziamento per il prezioso supporto a Giampaolo Abbondio e alla Galleria Pack di Milano.

vai all'archivio »