Camù
Chi Siamocontatti Centri d'Arte e Musei
NewsletterArea StampaRassegna StampaServiziDidatticaLinkSuggerimenti
homeCastello San Michelearchivio mostre › evento
Dal mare e sul mare

Dal mare e sul mare

inaugurazione:

Sabato 8 luglio ore 19

apertura al pubblico:

dal 8 luglio 2017 al 17 settembre 2017

orario di visita:

Dal martedý al venerdý dalle 16 alle 21, sabato e domenica dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 21. Chiuso il lunedý.

ingresso:

Ç 3,00

 

Il cielo è lo specchio del mare.

La stretta connessione tra il cielo e il mare è nota fin dai tempi antichi ai navigatori che solcavano le acque del pianeta.

Questa mostra mette in relazione la connessione tra questi due elementi eterni, con cui l'umanità convive e con cui dovrà convivere per sempre.

Due artisti differenti, due punti di vista differenti,  il mare è il punto d'incontro. Il mare, dove finisce la quiete e inizia la tempesta, dove chi ha instaurato dei legami viscerali con il mare continua a seguire i suoi cicli stagionali in cerca di se stesso e della pace che solo le onde e il loro moto perpetuo possono offrire.

Il mare, dalle quote più alte, da dove tutto quello che si vede al suo livello scompare e c'è posto solo per la bellezza creata da figure astratte e giochi di luce. Dove ogni cosa muta e il silenzio del cielo accompagna il nostro viaggio attraverso l'elemento dominante del pianeta.

 

 

ANDREA BIANCHI
Classe 1984. Cresce e vive in Sardegna. Si avvicina alla fotografia nei primi anni del 2000. Inizialmente a quella paesaggistica e di ritratto per poi passare agli action sports. Uno tra tutti: il surf, disciplina che lo assorbe totalmente. Gli studi continuano ed Andrea Bianchi si identifica in una tecnica di scatto istintiva, caratterizzata dall’uso della luce naturale e da scatti con prospettive insolite, spesso ambientati in paesaggi mozzafiato. Tutt’ora è ciò che oggi lo contraddistingue e lo premia. Nutre una grande passione per la fotografia a pellicola, lo sviluppo artigianale e la stampa in camera oscura. Nei suoi lavori, spesso unisce pellicola e digitale, cercando sempre un equilibrio tra ciò che è il moderno mondo della fotografia e quelle che sono le caratteristiche intramontabili dell’analogico. Attualmente lavora come photo editor per 4Surf magazine e porta avanti alcuni progetti editoriali.

FRANCESCO CUBEDDU
Francesco Cubeddu è nato a Seneghe nel 1956. Escursionista, pilota di parapendio e paramotore dal 1992; vincitore del Campionato Sardo di Parapendio nel 1995 e del Campionato Sardo Parapendio Classe Standard nel 1999, si occupa di fotografia aerea con particolare predilezione per i siti archeologici e il territorio della Sardegna. Ha collaborato con tante riviste settoriali dedicate al volo come, Delta & Parapendio, Volo Libero e Hobby. Vincitore del concorso fotografico a tema aeronautico, patrocinato dall’Aero Club d’Italia e dall’editrice La Mandragora, “Il Mio Cielo” nel 2004 e nel 2008. Nel 2007 ha vinto il premio letterario “Il Mio Cielo” nella sezione “Appunti di Volo” col racconto: In volo sull’Alba. Dal 2004 a oggi, ha all'attivo tante mostre collettive e personali importanti in giro per l'Italia. Gli ultimi anni ha esposto, dal 7 marzo al 6 aprile 2014 al Museo del Territorio “Sa Corona Arrubia”, Villanovaforru. Dal 14 al 29 giugno 2014 Bifoto Festival di Mogoro. Dal 27 settembre al 2 ottobre alla Arts gallery di Oristano Dal dal 29 novembre al 7 gennaio 2015 nello spazio espositivo Casa Pilloni di Sardara. Dal 18/07/2015 al 27/09/2015 ha partecipato con 4 quadrografie alla mostra collettiva Pani e madri presso l’Exmà di Cagliari.

 

 

vai all'archivio »